Salta al contenuto principale

Christophe Pacella

«Lavorare in una grande impresa è una fortuna. Abbiamo molte opportunità.»

Portrait von Christophe Pacella

Christophe Pacella, 26 anni, ha svolto il suo apprendistato alla Migros dal 2005 al 2008. È venditore alimentare a Gare Cornavin dalla sua apertura, dopo essere stato in servizio a Navigation e Charmilles.

Cosa ti ha spinto a diventare venditore nel settore alimentare?

Alla fine del mio ciclo di orientamento e dopo un anno di pre-apprendistato, ero alla ricerca di una buona opportunità per ottenere un AFC. Volevo esercitare un mestiere che mi permettesse di conoscere persone e stare a contatto con la gente. La Migros offriva dei posti di apprendistato e io ho colto questa occasione per formarmi come venditore alimentare.

Questo lavoro corrisponde alle tue aspettative?

Sì. Il fatto di lavorare in una grande impresa è una fortuna. Abbiamo molte opportunità. Mi sento a mio agio sul mio posto di lavoro e a contatto con la clientela. Durante tutto il mio percorso, ho avuto il tempo di abituarmi bene al mestiere e oggi posso assumermi delle responsabilità. Mi piace lavorare con i prodotti freschi.

Quali sono tre aspetti importanti del tuo lavoro?

Credo che sia fondamentale essere rigorosi nel proprio lavoro e accertarsi che tutto sia al meglio: dati, qualità, igiene, temperature, vetrina... poi, occorre mantenere una buona atmosfera all'interno del team. Infine, è importante potersi evolvere all'interno dell'impresa. Ed è ciò che ha motivato la mia candidatura alla Gare Cornavin.

Il tuo momento preferito?

Amo particolarmente il periodo natalizio, quando i negozi si trasformano con i prodotti, gli addobbi, l'animazione... Mi sembra che le persone siano felici.

Vai alla Società cooperativa Migros Ginevra

© 2018 Federazione delle cooperative Migros