Salta al contenuto principale

Amiamo la varietà: inclusione e diversità alla Migros

L’inclusione è parte integrante della nostra cultura aziendale. Per questo noi della Migros ci impegniamo per offrire al nostro personale pari opportunità e conciliabilità tra vita privata e lavorativa. Scopri di più su questo tema dai collaboratori del Gruppo Migros.

Vier Personen im Gespräch am Stehtisch im Sitzungszimmer

Pari opportunità nel Gruppo Migros

Il principio di non discriminazione dei collaboratori è ancorato nel CCNL Migros. Vogliamo impedire qualsiasi discriminazione dovuta a caratteristiche personali come il genere, la provenienza, l’orientamento sessuale o la disabilità. Ci adoperiamo per coltivare un clima di rispetto reciproco e di tolleranza fra collaboratori. Inoltre ci impegniamo attivamente per l’inclusione delle persone con disabilità.

Il Gruppo Migros favorisce l’integrazione dei collaboratori di cultura e lingua diversa per mezzo di corsi di aggiornamento mirati, corsi di lingua e attività di sensibilizzazione dei quadri.

 

 

Communities e partenariati

La Migros sostiene e incentiva il proprio personale in svariati modi. Con le communities interne e i partenariati esterni promuove l’inclusione e la diversità a più livelli.

Nuovo CCNL dal 1o gennaio 2023

Presto potrai saperne di più sul nuovo CCNL e le interessanti condizioni per il nostro personale. Maggiori informazioni sull’attuale CCNL

Advance Diversity Charta

Un passo importante verso un organico davvero variegato e che goda di pari opportunità è una presa di posizione pubblica. A tale scopo già nel 2020 la Migros è stata la prima impresa di commercio al dettaglio in Svizzera a sottoscrivere la «Advance Diversity Charta». Insieme ad altre aziende come la Posta, IKEA e SIX si impegna ad agire con correttezza nel reclutare, remunerare, sostenere e trattenere il personale, indipendentemente dal genere. Fra le misure concrete adottate vi sono:

  • Una partecipazione equilibrata di donne e uomini ai programmi di formazione e sostegno
  • Un’attività di sensibilizzazione volta a evitare un’inconscia assegnazione dei ruoli
  • L’analisi periodica degli indicatori chiave sull’equilibrio di genere

EqualVoice United

Per promuovere ulteriormente le pari opportunità di genere nel mondo del lavoro, nel 2022 la Migros ha sottoscritto anche la carta di EqualVoice United 2025, l’iniziativa lanciata da Ringier. I firmatari si impegnano a:

  • Radicare le pari opportunità e la parità di diritti nelle organizzazioni
  • Promuovere una mentalità orientata all’uguaglianza e all’integrazione
  • Comunicare ad altre aziende e alla società i vantaggi delle pari opportunità
  • Creare per tutto il personale condizioni di lavoro in linea con i tempi

Questi punti vanno di pari passo con la strategia di diversità e inclusione adottata da tutto il Gruppo Migros. Oltre alla Migros hanno sottoscritto la carta anche la Banca Cler, eBay, il Gruppo Insel, ISS, Mastercard, Oerlikon, la Posta Svizzera, Sunrise UPC, Ringier e Ringier Axel Springer Schweiz.

Gruppi di interesse: l’unione fa la forza

La Migros incoraggia i propri collaboratori a formare varie communities all’interno del Gruppo, come, ad esempio, il Migros Ladies Network, il Forum Elle e una Migros Pride Community sempre più ampia. Il vantaggio? I collaboratori si sostengono a vicenda e rappresentano insieme i propri interessi davanti al datore di lavoro. Nella nostra cultura aziendale aperta ogni voce viene ascoltata.

La Migros paga salari equi

Noi della Migros sappiamo bene che si può parlare davvero di pari opportunità solo in presenza di parità salariale. Per questo il principio «Stesso salario per lo stesso lavoro» da noi è già da anni un punto fermo nella quotidianità lavorativa e ne verifichiamo regolarmente l’attuazione.

In realtà è tutto molto semplice: chi lavora bene deve anche essere pagato bene - che sia uomo o donna. Per garantire che ciò accada, le imprese Migros effettuano analisi interne sulla parità salariale.

Maggiori informazioni sulla parità salariale

Cifre e fatti: donne e tempo parziale

Il Gruppo Migros è sulla strada giusta: la percentuale di donne che occupano posizioni dirigenziali è aumentata. Per rafforzare ulteriormente la diversità la Migros ha emesso delle linee guida. Presentiamo qui le cifre – nero su bianco.

58,6 %

dei 97'541 collaboratori del Gruppo Migros è costituito da donne. La percentuale più alta (70%) si riscontra nel settore viaggi, la più bassa (34,9%) nell’industria. 

33,2 %

delle donne che occupano posizioni di quadro lavora a tempo parziale. Per gli uomini in posizioni analoghe la percentuale è solo dell’8,2%.

30,3 %

di tutte le posizioni di quadro nel Gruppo Migros è occupato da donne. Quasi un punto percentuale in più rispetto all’anno precedente. La percentuale più alta di donne a livello di quadro si trova nel settore viaggi (52,8%).

49,2 %

di tutti i collaboratori del Gruppo Migros lavora a tempo parziale, molti nel commercio al dettaglio.

Verkauf Mitarbeiterin

«La mia responsabile di filiale ha sempre creduto in me e nelle mie capacità»

Raparen Mohammad
Apprendista presso Denner

Conciliabilità tra vita privata e lavorativa

La conciliabilità tra vita lavorativa e privata ha una lunga tradizione nel Gruppo Migros e occupa un posto di riguardo. La favoriamo con svariati modelli di lavoro e di vacanza. Nel contratto collettivo di lavoro 2023-2026, unico a livello nazionale, sono state sviluppate condizioni di lavoro esemplari proprio per rafforzare questo aspetto.

 

Il personale ha la possibilità di acquisire 10 giorni di vacanza extra all’anno. In più, ogni 5 anni è possibile ottenere un periodo sabbatico non retribuito fino a tre mesi.

La conciliabilità tra vita lavorativa e privata è agevolata promuovendo modelli di lavoro flessibili e offrendo svariate opzioni per quanto riguarda le vacanze. Nella ristorazione legata al commercio al dettaglio l’orario di lavoro è stato ridotto a 41 ore settimanali.

Mann trägt kleines Mädchen

Vantaggi a misura di famiglia

Il personale del Gruppo Migros può usufruire di ulteriori misure e offerte a sostegno della famiglia e specifiche dell'azienda.

  • Delle 18 settimane di congedo di maternità, le ultime 4 possono essere fruite anche dal/dalla partner.
  • Il congedo di paternità è stato aumentato, passando da 3 a 4 settimane.
  • Il congedo di maternità/paternità può essere prolungato anche con vacanze non retribuite.

Tutti i dettagli dell’ampliamento dei vantaggi nel nuovo CCNL saranno pubblicati qui all’inizio di gennaio.

L'inclusione nella pratica delle nostre cooperative

Vogliamo offrire a tutti i candidati e candidate le stesse opportunità di apprendistato o di lavoro: nessuno deve essere escluso. Per questo motivo le cooperative Migros lavorano a stretto contatto con istituzioni che condividono questo obiettivo.
All’interno del gruppo esistono inoltre diverse iniziative per facilitare il reinserimento in azienda dei collaboratori che sono stati malati per un lungo periodo di tempo o per creare posti di lavoro tagliati si misura e adattati alle esigenze individuali.

Cooperativa Migros Aare

Il progetto «Filiali di formazione» consente di avviare la propria carriera ai giovani con limitazioni prestazionali, che durante l'intero percorso di apprendistato sono accompagnati individualmente da formatori professionali appositamente istruiti. Ciò offre loro buone possibilità di concludere con successo un apprendistato federale. L'offerta comprende attualmente quattro filiali ed è in fase di espansione.

Cooperativa Migros Basilea 

Quando il personale della Migros Basilea diventa beneficiario dell'AI, la cooperativa compie ogni sforzo per offrire loro una nuova posizione internamente, garantendo così il loro impiego continuo. Circa 20 beneficiari dell'AI lavorano attualmente presso Migros Basilea.  La Migros Basilea offre ai giovani con difficoltà di apprendimento o relazioni familiari difficili la possibilità di mettersi alla prova durante uno stage.

Cooperativa Migros Ginevra

La Migros Ginevra organizza un'officina protetta dal 1986.  Quando i collaboratori si ammalano, si cerca attivamente una soluzione lavorativa, ad esempio con un trasferimento interno.  La cooperativa offre anche stage per persone con disabilità nell'area amministrativa.

Cooperativa Migros Lucerna

Alla Migros Lucerna, i collaboratori ricevono un supporto intensivo e professionale nel processo di reinserimento dopo una malattia o un incidente. Il progetto «Mitenand» consente ai giovani con problemi di salute di completare un apprendistato in due diverse filiali di formazione.  Nel 2019, la cooperativa ha ricevuto l'IV-Award Luzern per la sua politica di inclusione attiva.

Cooperativa Migros Neuchâtel / Friburgo

La Migros Neuchâtel-Friburgo collabora con la Fondazione Perce-Neige del cantone di Neuchâtel da quasi mezzo secolo. Inoltre assume collaboratori con disabilità in altre posizioni e offre loro un posto dove sentirsi a casa a livello professionale. Inoltre, presso la Migros Neuchâtel-Friburgo sono possibili stage di diversi mesi.

Cooperativa Migros Svizzera orientale 

La Migros Svizzera orientale impiega nelle sue aziende collaboratori con disabilità, dotati o meno di una qualificazione.  Allo stesso tempo propone formazione ai giovani con disabilità nell'apprendimento o altre difficoltà: dal 2018 la cooperativa offre ogni anno 20 posti di apprendistato in tutti i settori professionali offerti.

Cooperativa Migros Ticino

Presso la sede della Migros Ticino è attivo dal 1989 un gruppo speciale nell'ambito della logistica.  Le persone con diversi tipi di disabilità hanno l'opportunità di acquisire un'esperienza lavorativa in una grande azienda. Il gruppo è accompagnato da due educatori sociali, che supportano l'impegno della cooperativa nella commercializzazione di articoli artigianali.  L'intero ricavato delle vendite è devoluto a varie fondazioni.

Cooperativa Migros Vaud

Alla Migros Vaud i collaboratori vengono assunti in base alle loro competenze.  Qualsiasi limitazione gioca un ruolo subordinato: il posto di lavoro può essere adattato alla persona, non viceversa. La cooperativa lavora a stretto contatto con la Fondazione René Delafontaine per includere le persone con disabilità nell'azienda.

Cooperativa Migros Vallese  

La Migros Vallese offre alle persone con disabilità intellettive e multiple che lavorano in officine protette una visione del mondo del lavoro.  In almeno tre settimane di stage, vengono a conoscenza delle varie attività nel settore della vendita al dettaglio. A tal fine, la cooperativa collabora intensamente con la fondazione MitMänsch Oberwallis.

Cooperativa Migros Zurigo

Alla Migros Zurigo vengono incoraggiati attivamente i giovani con disabilità cognitive, fisiche o mentali. A tal fine, la cooperativa sta prendendo parte al progetto «PassParTous». Questa iniziativa della Fondazione Bühl consente ai giovani con esigenze speciali di completare la propria formazione sul mercato del lavoro.

Storie dal Gruppo Migros

Alla Migros regna la varietà. Ecco perché per noi è del tutto normale integrare nella vita lavorativa le persone con disabilità fisiche o mentali e sostenerle nel loro percorso. Lo stesso vale per le persone che provengono da contesti sociali difficili.

«Mi procura grande gioia sperimentare ogni giorno i benefici diretti del mio lavoro, nonché aiutare altre persone con disabilità (visive).»

Lenthe Soekhdew Basant
Customer Experience Specialist (2019) , Gruppo Migros

«Am liebsten berate ich die Kunden.»

Dominic Kechiouche
Lehre zum Detailhandelsfachmann (2021), Genossenschaft Migros Aare

«Da quando lavoro da casa sono molto più flessibile e riesco a coniugare meglio lavoro e vita privata. Per una famiglia giovane come noi è molto importante.»

Timothy Blazina – tra una programmazione che richiede concentrazione e più tempo per la famiglia
Data Scientist, Federazione delle cooperative Migros

«Das Unternehmen hat mir sehr geholfen, mich hier integrieren zu können. Deshalb und auch weil mir die Arbeit gefällt, wollte ich unbedingt bei Denner bleiben.»

Raparen Mohammad
Assistentin der Filialleitung, Denner AG

Altri temi interessanti nel campo dell'inclusione