Salta al contenuto principale

David Wallmer

Tirocinante Comunicazione marketing (2015 – 2017)

«Il fatto di sapere – in quanto collaboratore Migros – sempre prima di tutti gli altri cosa succederà in Svizzera è impagabile.»

Thumbnail

David Wallmer (28) ha ottenuto un master in Business Administration con specializzazione in marketing presso l'Università di Scienze Applicate di Zurigo (ZHAW), dove ha lavorato come assistente scientifico già durante gli studi. Dalla primavera del 2015 è tirocinante nel settore Comunicazione marketing. Per svagarsi trascorre molto tempo nella natura oppure cucina prodotti Migros ai suoi amici.

In quale impresa lavori attualmente? Quali sono le tue attività principali e i tuoi compiti?

Attualmente lavoro nel reparto Prospezione commerciale e mi occupo di marketing tattico. Si tratta delle misure che mirano all’obiettivo di aumentare la frequenza nei nostri negozi. Nel quadro dei settori chiave d’attività della Migros sono alla conduzione di progetti parziali e realizzo ad esempio la rivista natalizia, un mezzo di comunicazione con l’obiettivo di illustrare la varietà dei nostri articoli nei settori Near e Non Food, oltre che la nostra competenza per questi assortimenti.

Quali saranno i tuoi prossimi passi?

Nel mio secondo stage, di durata leggermente inferiore, passerò al Category Management e mi occuperò dello sviluppo, dell’introduzione e della gestione di prodotti della categoria Conserve. Non vedo l’ora di affrontare questa sfida perché questo cambiamento mi consentirà di assumere una nuova prospettiva sul marketing della Migros e di capire ancora meglio i processi in questi reparti concentrati sulla produzione.

Quali sono i lati positivi e quelli negativi del programma di tirocinio?

Fra i lati positivi, il programma di tirocinio è contraddistinto da una grande varietà di aree tematiche e offre un’ampia panoramica sul marketing della Migros. Da un lato elaboro progetti strategici, dall’altro mi occupo della realizzazione tattica di determinate tematiche nell’attività operativa quotidiana. Gli stage nel Category management e in una cooperativa consentono inoltre di farsi un’idea in settori che rappresentano importanti interfacce per la comunicazione marketing della Migros. Trovo straordinario il fatto che i tirocinanti possano assumere fin da molto presto grandi responsabilità e possano dirigere fin dall’inizio i propri progetti. È un’espressione del valore dato dalla Migros a noi tirocinanti. Finora non ho trovato lati negativi.

Cosa rende la Migros un datore di lavoro unico nel suo genere?

La Migros coniuga l’attività economica con un impegno sociale e culturale, rimanendo fedele a se stessa pur rinnovandosi sempre nel dettaglio. L’impresa percepisce la propria responsabilità come parte importante della Svizzera. Ciò si rispecchia anche nel fatto che produce autonomamente ciò che le sta a cuore. In questo modo, in qualità di maggiore datore di lavoro privato, svolge un ruolo di enorme importanza per l’economia svizzera. Il fatto di sapere – in quanto collaboratore Migros – sempre prima di tutti gli altri cosa succederà in Svizzera è impagabile.

Cosa serve per avere successo come tirocinante alla Migros?

Chi si trova rapidamente a proprio agio in strutture complesse, chi vuole assumere rapidamente responsabilità, chi sa ragionare nell’ottica dei figli della Migros e delle future generazioni e chi condivide le visioni e i valori di Dutti troverà nel programma di tirocinio un idoneo trampolino di lancio all’interno di un grande gruppo che offre numerose possibilità, sfide e attività.

 

La borsa lavoro della FCM

Marketing, acquisti, produzione o logistica: i professionisti esperti o coloro che vogliono diventarlo sono sempre i benvenuti da noi! Date un’occhiata alla borsa lavoro.

Ai posti di lavoro vacanti

Vai alla Federazione delle cooperative Migros

© 2018 Federazione delle cooperative Migros