Salta al contenuto principale

Professione in apprendistato

Laboratorista in chimica (m/f) AFC

DURATA

3 anni

AFC Attestato federale di capacità

3 anni

AFC Attestato federale di capacità

IL TUO PROFILO

  • Interesse per i processi scientifici
  • Precisione e metodo nel lavoro, affidabilità
  • Pensiero critico e logico, facilità di comprensione
  • Spirito di osservazione, capacità di lavorare in team
  • Propensione alla sperimentazione
In qualità di laboratorista in chimica ti occupi soprattutto della produzione e dell'analisi di sostanze chimiche. Anche la valutazione e l’elaborazione dei risultati sono una parte importante del tuo lavoro.

In qualità di laboratorista in chimica ti occupi soprattutto della produzione e dell'analisi di sostanze chimiche. Anche la valutazione e l’elaborazione dei risultati sono una parte importante della tua attività. Lavori sia in laboratorio sia al computer e sei in grado di utilizzare vari strumenti di misura. Ma l’aspetto più entusiasmante è che ci sei anche tu quando si acquisiscono nuove conoscenze o addirittura si fanno nuove scoperte. Una professione decisamente affascinante!

Una questione di alchimia

Cosa fa un o una laboratorista con indirizzo chimica? Una cosa è certa: il cliché del professore pazzo, al quale dopo un’esplosione si rizzano i capelli in testa, ha poco a che vedere con il reale profilo professionale. I laboratoristi passano molto tempo in laboratorio, oggi come in passato, ma attualmente lo strumento di lavoro più importante è il computer.

Le tue attività di laboratorista in chimica

  • Pesare, misurare e determinare sostanze chimiche
  • Calcolare ed eseguire reazioni chimiche
  • Elaborare e controllare le procedure di sperimentazione
  • Utilizzare strumenti di misura computerizzati ed effettuarne la manutenzione
  • Redigere protocolli sperimentali
  • Interpretare ed elaborare graficamente i dati acquisiti

Requisiti dei laboratoristi (m/f) in chimica

I laboratoristi (m/f) in chimica devono avere una naturale curiosità e buone doti di osservazione. È indispensabile un interesse autentico per i processi scientifici, meglio se attestato da buoni voti. Questo vale soprattutto per le materie chimica, fisica, matematica e biologia, ma anche per l’inglese. Per lavorare come laboratorista in chimica (m/f) devi godere di buona salute e non soffrire di allergie. A volte gli esperimenti possono durare settimane o addirittura mesi, per cui anche la pazienza dovrebbe essere uno dei tuoi punti di forza.

Nei moderni laboratori si attribuisce grande valore alla tutela dell’ambiente e della salute. Hai una grande responsabilità e di conseguenza devi lavorare con esattezza e precisione. Attitudini manuali e una buona motricità fine costituiscono decisamente un vantaggio. Inoltre ti vengono richieste affidabilità e la capacità di lavorare in team, ma anche indipendentemente.

Il catalizzatore per la tua carriera

I laboratoristi in chimica (m/f) possono lavorare in molti settori diversi dell’impresa, dalla ricerca alla produzione fino al controllo qualità. Per fare carriera come capo laboratorista (m/f) o responsabile di laboratorio (m/f), una buona opzione è l’esame professionale superiore per il conseguimento del diploma di tecnico di laboratorio in scienze naturali. Oppure un corso in una scuola universitaria professionale, ad esempio un Bachelor of Science in Chemical Engineering. Comunque tu decida, quella di laboratorista in chimica è una professione affascinante e stimolante, perché ci sei anche tu quando si acquisiscono nuove conoscenze o addirittura si fanno nuove scoperte.

Professioni simili

Qui trovi tutte le informazioni su alcuni profili professionali simili: